Akki Games! Capitolo 28 - The Wolf Among Us (PC)


Dopo i due simpatici e convincenti "Poker Night at the Inventory" 1 e 2 e le due fortunate serie episodiche di "The Walking Dead", Telltale Games ha deciso di allontarsi dal concept degli zombie per rinsaviire un mercato ormai saturo di giochi punta e clicca e graphic novels con un altro approccio unico e speciale. Oggi avremo a che fare con The Wolf Among us, serie episodica uscita a cavallo tra la prima e la seconda di The Walking Dead, basata sulle novel chiamate "Fables" di Vertigo. 

La storia
FableTown non è un posto tranquillo: ci sono tante cose da sistemare, e poche realmente prendono piede. Le favole abitanti della città non sono contente, e chi non trova i soldi per acquistare un "Glamour" (magia per dare alle favole aspetti umani) è costretto a trasferirsi fuori città nella fattoria. Impersoniamo lo sceriffo Big Bad Wolf, per gli amici Bigby, incaricato di mantenere l'ordine insieme a Crane e Snow White (Biancaneve). 
A seguito di una colluttazione con il taglialegna, il Bigby riesce a salvare una ragazza di nome Faith, di cui successivamente si troverà la testa proprio davanti al ciglio della porta di casa. 
La storia di Bigby non è comune, è un vero e proprio giallo che ha a che fare con molteplici omicidi, e noi, vestendo i suoi panni, dobbiamo sbrogliare il caso viaggiando in tutta la città e trovando informazioni da tutte le persone con cui parliamo. 
I personaggi sono molto ben caratterizzati e formati, non sono semplicissimi, ma nel complesso riescono ad essere in un certo senso umani, senza sfociare nella banalità. 
Così come in molti altri giochi simili, i personaggi di The Wolf Among Us vivono di vita propria, fanno le proprie scelte per delle ragioni che dobbiamo ancora scoprire, e soprattutto, non sembrano tutti essere a loro agio quando sono vicini al lupo.

Gameplay
Un po' come The Walking Dead 1 e 2, The Wolf Among Us si struttura in 5 episodi, seguendo una serie di scelte fatte, dando quindi molte possibilità per finali leggermente diversi l'uno dall'altro. In aggiunta, la presenza di molti più Quick Time Events  da un'ottima profondità all'intera esperienza di gioco, rendendo il gioco molto meno passivo di quanto possa sembrare. Molte scelte fatte sono importanti per la risoluzione di alcuni eventi, e spesso ci troveremo anche a dover alzare le mani contro chi ci sta davanti, spesso per calmarli, spesso per autodifesa. 
Questo gioco è molto user friendly e garantisce molteplici run per apprezzare il gioco in ogni scelta e finale. 

Comparto tecnico
Il comparto tecnico, specialmente quello grafico, non si discosta molto da ciò che abbiamo visto in The Walking Dead. La grafica è più pulita, ma nonostante tutto le animazioni sono le stesse, e il gioco sembra essere quasi un passo indietro, ma ciò non porta assolutamente evidenti lati negativi all'intera esperienza di gioco. Tutto brilla per l'atmosfera: giochi di ombre in stile fumetto e ambientazioni completamente disegnate e cartoonesche rendono il tutto più vivo e realistico nel suo contesto. 
Il sonoro, poi, aiuta lo spettatore ad apprezzare ancora di più l'intera espeirenza. Un doppiaggio convincente, unito a musiche d'atmosfera e mai ingombranti, riescono a dare carattere ad un gioco già bello di suo.

Commento finale
The Wolf Among Us è bello, costa poco e la sua natura episodica non mina assolutamente l'esperienza finale del gioco. Essendo uscito da quasi più di due anni, è bell'e finito, perciò ciò che resta è aspettare qualche sconto per farlo vostro. Fidatevi, lo apprezzerete molto. 

Voto finale: 8

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE FILM: Your Name

Akki Games! Capitolo 53 - Sonic Unleashed (PS3)

Akki Games! Capitolo 57 - Assassin's Creed Rogue (PS3)