Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2014

Akki Games! Capitolo 83 - WarioWare Inc.: Minigame Mania (Nintendo 3DS/GBA)

Immagine
Questi sono tempi stupendi, per Nintendo! Con l'avvento dello Switch lo scorso anno e una valanga di nuovi titoli (tra remaster/remake, multipiattaforma, e qualche nuovo titolo anche per 3DS) ce n'è davvero per tutti. Sorprendente è il ritorno della serie "WarioWare", fortunata collezione di microgiochi dallo charme ricercato e simpatico quanto basta, che ha illuminato un faro piuttosto forte sulla figura anti-eroica di Wario. Certo, è peccato che la sua controparte Camelotiana (Waluigi) non abbia ancora avuto la sua personale dimensione, ma per il momento ci accontentiamo. Approfittiamone, quindi, in occasione dell'uscita di WarioWare GOLD su 3DS, per rivisitare il primo, glorioso titolo della serie su GBA. 
La Trama
Sebbene questo sia un gioco di Wario, non dubitate neanche per un momento della presenza di una trama, perché c'è ed è stupidamente realistica per un personaggio del genere.  Wario è in casa sua e sta guardando la TV, quando a un tratto appare su…

RECENSIONE ANIME: Sakamichi no Apollon

Immagine
Sakamichi no Apollon è un anime prodotto nel 2012 dallo studio MAPPA.
La storia Quest'anime inizia in modo molto banale e semplice: un ragazzo di nome Kaoru si trasferisce in una nuova città per studiare a causa del lavoro del padre, e si ritrova ad abitare dalla zia per il tempo che gli servirà per studiare. Lì a scuola incontrerà due persone molto importanti ai fini della trama, Sentaro, un ragazzo sempre pronto a fare risse, ma dal cuore d'oro, e Ritsuko, sua amica d'infanzia, che provvede ad aiutarlo qualora lui si faccia male. L'anime procede sulla falsariga di uno shonen ai per i primi 2 episodi, finché poi non si incentra su ciò che importa davvero: la musica. Kaoru e Sentaro suoneranno tantissime volte Jazz, e intorno a questo plot device ci sarà anche Ritsuko, insieme a una serie di complicati triangoli amorosi, che spesso e volentieri troveranno una conclusione sommaria e piuttosto alla buona. 
I personaggi I personaggi sono piuttosto ben caratterizzati, non però…

RECENSIONE FILM: Hanasaku Iroha ~ Home Sweet Home

Immagine
Salve a tutti, lettori. Quest'oggi vi esporrò ciò che penso della trasposizione a film della serie Hanasaku Iroha, della P.A. Works, ma lo farò in un modo un po' diverso: invece di esporre i miei pareri e ciò che ho notato all'interno della produzione, dividendo il tutto in una serie di paragrafi, cercherò di parlare di quanto più possibile in una sola volta, dato che essendo una produzione di appena un'ora, i punti non sono moltissimi, e sono meno particolareggiati di quelli ritrovabili in una serie animata.
Il feeling che ci dà questo film è fin da subito di familiarità: ricominceremo subito a rientrare nel solito ritmo della Kissuiso, con i soliti ordini, le solite persone che gironzolano, i soliti avvenimenti, tutto in regola, e questo film non dimostrerà mai neanche l'accenno a voler cambiare questa linea di massima. Ciò che rende questo film particolare è l'inserimento di un enorme flashback che copre ben 3/4 dell'intero film. In questo flashback impare…