Akki Games! Capitolo 17 - Pokémon X



Sono passati pochi mesi dall'uscita di Pokémon X e Y nei negozi di tutto il mondo, ed ecco che finalmente mi appresto a parlarne in modo approfondito. 
Dopo circa 2 anni dall'uscita di Pokémon Bianco e Nero, X e Y si collocano in una regione nuova, basata sulla Francia e chiamata Kalos. All'interno di questa nuova avventura, il nostro protagonista dovrà procedere insieme ai suoi amici per catturare tutti i pokémon presenti in questa nuova regione.

La Trama
Questo nuovo capitolo di Pokémon si presenta in un certo senso un passo indietro rispetto ai due capitoli precedenti. Parlando di trama, questa diventa davvero basilare e presente di pochi elementi davvero importanti per una evoluzione interessante dal punto di vista della storia. Se in Pokémon Nero e Bianco ritroviamo una "plot twist" interessante, in X e Y non troveremo quasi nulla di tutto questo, e avremo solo modo di osservare una trama abbastanza lineare nel contesto. Il tutto potrà essere riassunto nel viaggio da compiere per battere la solita lega pokémon.

Lato Tecnico
Dal punto di vista tecnico, ritroviamo un interessante cambio nella veste grafica del gioco: una grafica 3D piuttosto elaborata e colorata dà un tono molto più apprezzabile al gioco, così come alcune tracce musicali (purtroppo solo queste alcune), e la grande quantità di esemplari nel gioco, proprio per invogliare il giocatore a catturarne quanti più possibili.

E' bello, ma....
Dietro una veste grafica apprezzabile ed altalenante per ciò che concerne alcune texture e il framerate, che si abbassa durante alcune riprese di gioco, il gioco soffre di una cosa sola: la vecchiaia. Si, la vecchiaia, perché dopo 18 anni alcune meccaniche tendono ad essere davvero ripetitive. Mentre nei capitoli precedenti si trovavano anche alcuni espedienti per aumentare l'appeal generale del gioco, in questo gioco tutto viene eliminato per lasciare spazio solamente alla veste tecnica, facendo storcere il naso al giocatore più di vecchia data.

Questioni di Add-ons
Tra i modi per "tappare" le falle del sistema di gioco abbastanza anziano, la Game Freak ha provato ad aggiungere dei minigiochi per aumentare statistiche ed elementi secondari dei Pokémon posseduti. Tra carezze, sport, scambi random e lotte online, i nostri Pokémon avranno modo di cambiare davvero, e per i più appassionati degli EV, i minigiochi serviranno anche a far salire i suddetti.

Commento Finale
Questo capitolo di Pokémon, se confrontato ai precedenti, stona tantissimo. La consecutio dei giochi ha portato ai giocatori a cui è piaciuto Pokémon Bianco/Nero un po' di amaro in bocca a causa di un sistema di gioco abbastanza vecchio, che la GameFreak ha cercato di mascherare attraverso l'introduzione di un po' di minigiochi. Nonostante tutto questo, però, non vedo questo gioco come un fallimento, anzi, questo gioco è piuttosto una prova per i giochi futuri di Pokémon, che sicuramente avranno una trama migliore, accompagnato da un gameplay migliorato, e non solo mascherato dalle uniche Megaevoluzioni.

Voto Finale (Puramente soggettivo): 6

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE FILM: Your Name

Akki Games! Capitolo 53 - Sonic Unleashed (PS3)

Akki Games! Capitolo 57 - Assassin's Creed Rogue (PS3)