Akki Games! Capitolo 83 - WarioWare Inc.: Minigame Mania (Nintendo 3DS/GBA)

Immagine
Questi sono tempi stupendi, per Nintendo! Con l'avvento dello Switch lo scorso anno e una valanga di nuovi titoli (tra remaster/remake, multipiattaforma, e qualche nuovo titolo anche per 3DS) ce n'è davvero per tutti. Sorprendente è il ritorno della serie "WarioWare", fortunata collezione di microgiochi dallo charme ricercato e simpatico quanto basta, che ha illuminato un faro piuttosto forte sulla figura anti-eroica di Wario. Certo, è peccato che la sua controparte Camelotiana (Waluigi) non abbia ancora avuto la sua personale dimensione, ma per il momento ci accontentiamo. Approfittiamone, quindi, in occasione dell'uscita di WarioWare GOLD su 3DS, per rivisitare il primo, glorioso titolo della serie su GBA. 
La Trama
Sebbene questo sia un gioco di Wario, non dubitate neanche per un momento della presenza di una trama, perché c'è ed è stupidamente realistica per un personaggio del genere.  Wario è in casa sua e sta guardando la TV, quando a un tratto appare su…

RECENSIONE ANIME: Higurashi no naku koro ni


Higurashi No naku koro ni è un anime prodotto da Studio Deen (che prende spunto dall'omonima sound novel di Ryukishi07) prodotto nel 2006.

La trama
Se da Higurashi vi aspettate un bello slice of life à la Azumanga, questo è l'anime che NON fa per voi! Per evitare di spoilerare troppo, rimarrò molto sul generico, poichè Higurashi non è un semplice anime da prendere a cuor leggero, è più che altro un insieme di storie da studiare e comprendere, che porteranno poi a una soluzione. Le varie storie girano intorno a un festival di una piccola cittadina giapponese che risponde al nome di Hinamizawa. In questo festival, il Watanagashi, succedono cose strane: due persone spariscono la notte del festival, senza lasciare loro tracce. I protagonisti, che in ogni storia cambieranno di poco, cresceranno in ogni puntata e comprenderanno sempre di più i vari misteri che si celano dietro il fantomatico Watanagashi.

Lato tecnico
Quest'anime è prodotto in modo semplicemente divino. Non intendo dire che lo stile grafico sia bellissimo (ricordo che riprende molto lo stile di Ryukishi, differenziandosi di molto per quanto riguarda i corpi e le mani soprattutto), più che altro intendo dire che le animazioni sono veramente curate e fatte bene, degne insomma di un anime di questo calibro. Anche le Soundtrack ed Opening ed Ending sono veramente belle e consone per l'anime stesso.

Commento finale
Dunque, dopo questa osservazione molto veloce dell'anime, cosa possiamo dire? Higurashi no naku koro ni, Quando le cicale piangono, è un bellissimo anime, con molte scene crude e una realtà quasi paradossale, che a lungo andare cattura lo spettatore e lo invoglia a vedere l'episodio subito successivo, per saperne di più. Ho semplicemente adorato le Soundtrack, ho apprezzato le storie e lo stile grafico che le accompagna divinamente. Insomma, è un must to see per chiunque adori gli anime.
Voto finale: 8 (Non ho messo 9 perchè lo stile grafico è da migliorare, e son sicuro che nella seconda serie migliorerà tantissimo.)
Qualità Fansub: Ottima - Tralasciando qualche svista qua e la, il fansub e i Karaoke accompagnano ottimamente l'anime. 


Commenti

Post popolari in questo blog

Akki Games! Capitolo 83 - WarioWare Inc.: Minigame Mania (Nintendo 3DS/GBA)

RECENSIONE ANIME: Charlotte

RECENSIONE ANIME (archivio): EF- A tale of memories