venerdì 24 febbraio 2012

Speciale: RECENSIONE ANIME: Baka To Test To Shokanjuu e Baka To Test To Shokanjuu Ni!




Baka To Test To Shokanjuu è un inusuale Anime nato nel 2010 che ha veramente stile da vendere, sotto tutti i punti di vista!

Trama
La Trama Sommariamente tratta di una scuola un po' strana: Dall'esame di ammissione, infatti, gli studenti saranno collocati all'interno delle classi "rankate" dalla lettera A alla F a seconda dei voti ricevuti. Conosceremo quindi, se così possiamo chiamarlo, il protagonista della storia, Yoshii Akihisa, che proprio all'inizio della storia soccorrerà la dolce Himeji dopo un suo malore durante il test di ammissione. In totale, l'anime sarà composto dalle varie tattiche di questa sgangherata banda che è la classe F e tentativi di attuarle usando vari stratagemmi per poter scambiare i privilegi scarni della loro aula con quelli, magari, di una classe migliore, come ad esempio la D. Tralasciando questo: la caratteristica più importante e più bella di tutto l'anime è la presenza delle "evocazioni" dei famigli, versioni Chibi dei protagonisti che avranno un valore di forza a seconda del voto ricevuto dal proprietario del famiglio stesso. Detto così può sembrare contorto, ma è veramente semplice, una volta che si è capito il meccanismo! Parlando ora della struttura della storia, un'altra cosa molto gradita è la presenza di gag su gag, dalla prima puntata, mai banali e sempre divertenti, nonostante alcune volte siano ripetitive. Lo scopo però è proprio questo: La ripetizione di queste gag comporta a una sorta di "tormentone" che ci porta a capire quando si ha una determinata scena invece che un'altra. I personaggi sono tutti carismatici e mai piatti, sono molto dettagliati in ogni punto di vista.

Lato Tecnico
Diciamo che dopo averlo rivisto poco tempo fa posso confermare senza ombra di dubbio che le immagini sono molto dettagliate e mai troppo banali. Parlando poi delle OST, nulla da dire, Opening ed Ending sono veramente orecchiabili e ben strutturate, e si conformano all'anime, dimostrando una stupidità di fondo nei testi, ma un sound veramente buono.

Commento Finale
Per farla breve, Baka To Test mi è piaciuto moltissimo, e lo consiglio a tutti quelli che amano il genere demenziale e un po' ecchi (ma non troppo).
Voto Finale: 7. Perchè 7? Perchè, dopo aver visto la seconda serie, ho dovuto tirare un po' la cinghia per una serie di sfortunati fattori. Nulla che vada a minare la visione dell'anime, per carità, ma piuttosto una... svolta.
Qualità Fansub: Media.

-------------------------------------------------------------------------------------


Baka To Test To Shokanjuu Ni è il diretto seguito della sua prima serie, molto simpatica e leggera da seguire.

Trama
Prepariamoci psicologicamente per una inversione di marcia: In questa seconda serie, infatti, si lasceranno i banchi di scuola per far proseguire la trama su varie scene stereotipate e originali al tempo stesso. Per farla breve, la serie si può dividere in due momenti: Il primo, in cui ci sono gite e viaggi vari, con queste scene stereotipate citate poc'anzi e portate alla noia (es. Corsa ai bagni, forse una delle scene meglio riuscite di tutta la serie) e il secondo, in cui si torna a scuola, ma non si respira la stessa aria della prima serie: Dopo le gite, infatti, assisteremo a vari filler che ci fanno approfondire il passato dei personaggi e i loro intrecci, in questo campo veramente ben riusciti. Un elemento nuovo di questa seconda serie sarà infatti il fattore amore, che darà una folata di aria ben diversa rispetto alla prima serie, e porterà un po' tutti i personaggi a vedersi sotto una luce diversa. Assisteremo a intrecci amorosi interessanti, e ci troveremo più di una volta indecisi per chi tifare e chi "odiare". Tutti i personaggi, stavolta, sono ancora più approfonditi, ma è un vero peccato che la sorella di Akihisa e quella di Hideyoshi siano apparse si e no 2 o 3 puntate e poi siano sparite nel nulla cosmico.

Lato Tecnico
Nonostante la somiglianza con la prima serie, lo stile è migliorato e l'animazione è un filino più fine: Niente da dire, come sempre, per le OST e le sigle, stavolta rese speculari: Se nella prima serie assistevamo ad una Ending con solo i ragazzi mostrati (tranne due episodi), in questa seconda assistiamo a una Ending con la maggioranza di ragazze. Questo, comunque, indica il cambiamento comportato dai triangoli amorosi citati poc'anzi.

Commento Finale
Come possiamo chiudere questa recensione, quindi? Dicendo che è una seconda serie un po' fuori dagli schemi rispetto alla prima, ma non per questo è peggiorata: i fan potranno storcere il naso riguardo questa involuzione,però nonostante gli stereotipi numerosi, la serie si rivela comunque originale. A buon rendere, quindi!
Voto Finale: 8
Qualità fansub: Media

Nessun commento:

Posta un commento