Akki Games! Capitolo 83 - WarioWare Inc.: Minigame Mania (Nintendo 3DS/GBA)

Immagine
Questi sono tempi stupendi, per Nintendo! Con l'avvento dello Switch lo scorso anno e una valanga di nuovi titoli (tra remaster/remake, multipiattaforma, e qualche nuovo titolo anche per 3DS) ce n'è davvero per tutti. Sorprendente è il ritorno della serie "WarioWare", fortunata collezione di microgiochi dallo charme ricercato e simpatico quanto basta, che ha illuminato un faro piuttosto forte sulla figura anti-eroica di Wario. Certo, è peccato che la sua controparte Camelotiana (Waluigi) non abbia ancora avuto la sua personale dimensione, ma per il momento ci accontentiamo. Approfittiamone, quindi, in occasione dell'uscita di WarioWare GOLD su 3DS, per rivisitare il primo, glorioso titolo della serie su GBA. 
La Trama
Sebbene questo sia un gioco di Wario, non dubitate neanche per un momento della presenza di una trama, perché c'è ed è stupidamente realistica per un personaggio del genere.  Wario è in casa sua e sta guardando la TV, quando a un tratto appare su…

RECENSIONE ANIME: Seitokai Yakuindomo

Cosa può succedere se un ragazzo finisce in una scuola da poco tempo diventata accessibile a tutti (dapprima solo femminile) e con un numero irrisorio di studenti maschi? I casi son due: o si struttura un anime sentimentale, oppure si struttura un ecchi incredibilmente comico. Stiamo parlando del secondo caso.

Trama
Seitokai Yakuindomo, a scapito dell'aspetto un po' inusuale dello stile grafico, frutta nel telespettatore una simpatia di fondo per tutti i personaggi, perchè, esatto, non esiste una trama! Si basa tutto su una semplice intro di 5 minuti o poco più nel primo episodio, e poi ci si butta in una carreggiata di gag à la Azumanga, un po' ecchi, un po' no, ma sempre godibilissime. Impareremo fin da subito a conoscere la personalità mite del protagonista Tsuda, che fungerà da controparte per tutte le gag a sfondo sessuale che si creeranno nel corso dei 13 episodi. Ad aiutarla ci sarà la piccola Suzu, studentessa dal quoziente intellettivo molto alto e proveniente dall'America. Per farla breve, in Seitokai Yakuindomo osserviamo una struttura inusuale per qualsiasi anime. Lo possiamo definire un Ibrido? Certo che si, perchè per la mancanza totale di trama e per la "Full Immersion" in questo sorta di Slice of Life, riusciamo a non annoiarci mai con le mille e più gag presenti, che sono comunque molto fedeli al manga. I Protagonisti non saranno mai banali o scontati, avranno sempre la battuta pronta, e strapperanno ben più di un sorriso. C'è da dire però che, nonostante la presenza dei 4 pilastri principali (Tsuda, Suzu, Aria e Shino), ci siano gravi lacune in alcuni personaggi, che vengono presentati addirittura all'ultimo episodio, o hanno fatto apparizioni di 10 secondi circa, giusto per far vedere che c'è qualcun altro nell'istituto, a parte loro 4 e la sensei che funge da coordinatrice ma che tanto non è... Insomma, personaggi sbarellati e gag su gag, Seitokai Yakuindomo si presenta come struttura accessibile a tutti i ragazzi e ragazze di età superiore ai 15 anni, il che porta una boccata d'aria nel mondo dell'ecchi, ormai pieno di stereotipi e scene trite e ritrite.

Lato Tecnico
Il lato tecnico è forse il lato più curato di tutto l'anime. Grazie alla totale assenza di trama, gli autori si sono potuti basare di più sulle gag e sullo stile grafico, che si presenta veramente inusuale, che presenta una strana Silhouette dei personaggi, a cui poi però ci abitueremo via via che vedremo l'anime. Per quanto riguarda le OST e le sigle, c'è da dire che sono davvero ben riuscite e consone a tutti i momenti. Per quanto riguarda poi il doppiaggio, è da dirlo: Non ho mai notato così tante voci già sentite in un anime in vita mia! non è un malus, per carità, anzi! I doppiatori si sono potuti sbizzarrire, anche perchè la voce riesce sempre a rientrare nell'indole del personaggio.

Commento Finale
Un Consiglio? Vedete Seitokai Yakuindomo a cuor leggero, è una serie che strappa grasse risate.
Voto Finale: 8
Qualità Fansub: Media (FTF ha fatto qualche mezzo macello con l'audio dei primi 5 episodi Bluray, ma nulla di che, rimane sempre godibile)

PS: Ringrazio Jonah per avermi Consigliato, anzi, forzato a vedere Seitokai!

Commenti

Post popolari in questo blog

Akki Games! Capitolo 83 - WarioWare Inc.: Minigame Mania (Nintendo 3DS/GBA)

RECENSIONE ANIME: Charlotte

RECENSIONE ANIME (archivio): EF- A tale of memories