sabato 8 ottobre 2011

RECENSIONE FILM: Le avventure di Sammy

In occasione dei 5 Milioni di abbonati a Sky Primafila, la nota azienda Australiana ci ha voluto appioppare questo film d'animazione niente male!

Trama
Iniziamo col dire che il film è visibile l'8 e il 9 Ottobre GRATUITAMENTE, ma solo questo film. Dunque, premesso questo, è giusto dire che non è un film banale come la maggior parte di quelli d'animazione. Piuttosto, è un film con una morale: la sensibilizzazione nei confronti dell'uomo sull'inquinamento idrico. Ecco, partendo da questo, inizieremo il film vedendo una piccola tartarughina, appena nata, che non sa nulla del mondo, farsi strada da sola tra mille peripezie, incontrando amici e riconciliandosi con essi varie volte, vuoi perchè cause di forza maggiore impediscono la riconciliazione immediata, vuoi perchè l'uomo si mette in mezzo. Sammy è una tartaruga - simbolo: non è il vero e proprio protagonista, è più uno di quei fantocci da crash test, che ti mostrano qual è la via migliore che può intraprendere una tartaruga ai giorni nostri. Ed è una via anche piuttosto privilegiata, sotto certi aspetti... Insomma, detto in parole povere, vedremo questo film con l'impostazione à la Forrest Gump, dapprima con un commento esterno del personaggio da adulto, e verso la fine con l'epilogo vero e proprio. Da dire è anche che la trama non è quasi per niente strutturata, anche se Sammy incontra un numero veramente spropositato di amici e "consiglieri", e molti momenti concitati non sono resi come dovrebbero, lasciando lo spettatore indifferente anche di fronte ai momenti più difficili e rischiosi del film.

Lato Tecnico
Tecnicamente c'è un po' da dire: gli effetti particellari sono di prima scelta, idem per i modelli poligonali. Qualcosa che veramente non concepisco è la scarsa espressività dei personaggi. Parlando poi delle OST... Sono quasi tutte canzoni Pop, che non stonano, anzi, danno un tocco di simpatia al tutto.

Commento finale
Come commento finale... che posso dire? è stato un film bello e istruttivo, emozionante in alcuni punti, carente in altri. Devono vederlo tutti, grandi e piccini, indiscriminatamente. 7

Nessun commento:

Posta un commento